Home Agroalimentare Casa Vinicola Fazio presenta al Vinitaly il Grillo Brut D.O.C. Sicilia

Casa Vinicola Fazio presenta al Vinitaly il Grillo Brut D.O.C. Sicilia

25
0
La Casa Vinicola Fazio, anche quest’anno tra le grandi protagoniste del Vinitaly 2018, presenta il nuovo nato in casa ericina: il Grillo Brut D.O.C. Sicilia

Il pranzo perfetto: dall’aperitivo al dolce con le bollicine siciliane di Fazio al Vinitaly 2018

La Casa Vinicola Fazio, anche quest’anno tra le grandi protagoniste del Vinitaly 2018, presenta il nuovo nato in casa ericina: il Grillo Brut D.O.C. Sicilia, quarto della linea spumanti, realizzato con metodo Charmat, che dona al vino complessità aromatica, profumo ricco, gusto piacevole grazie ai marcati e riconoscibili sentori di frutta. Con il Grillo Brut, ottenuto da uve provenienti dal vocato territorio di Erice, Fazio Winescompleta una gamma spumantistica versatile tale da proporre al mercato le ‘bollicine di Sicilia’ con un quartetto di vini spumante da servire a tutto pasto che risponde a una nuova tendenza del bere, frizzante e briosa, ma al tempo stesso di grande raffinatezza, non trascurando l’ottimo rapporto qualità prezzo. Lo spumante è uno dei vini italiani più noti e apprezzati al mondo; secondo quanto riportato da Vinitaly-Nomisma Wine Monitor, quest’anno grazie alle bollicine l’Italia ha sorpassato la Francia nell’export negli Stati Uniti (dove l’azienda è presente con i suoi vini), con una crescita del 3,8%. Un vino eclettico adatto a numerosi abbinamenti che grazie alle sue bollicine e il suo piglio frizzante e fruttato va incontro alle esigenze di tutti i palati.

La selezione di Spumanti di Fazio non è soltanto da stappare per un brindisi, ma perfetta per accompagnare un pranzo tra amici o una cena speciale fatta non solo di fragole e spumante: tra una chiacchiera e l’altra l’aperitivo si aprirà con il Müller Thurgau, delicato e finemente aromatico con note fruttate dal perlage fine e persistente; per i primi sorseggeremo il nuovo Grillo Brut, vino dal bouquet floreale e dal colore giallo paglierino, ricco e raffinato, con un gusto sapido dal lieve retrogusto di mandorla e salvia; per esaltare i secondi lasceremo spazio in tavola al Fazio Blanc de Blancs Chardonnay Brut, dal gusto delicato e fragrante con evidenti note di pane ottenuto da uve Chardonnay spumantizzate con metodo Charmat; dopo un pranzo ricco e mediterraneo la conclusione perfetta è la freschezza e leggerezza del Petali Moscato che ricorda quella dell’uva fresca, ideale con dessert, ma anche con frutta esotica e formaggi delicati. Un attraversamento gustativo fresco e raffinato, che si trasforma in un’immersione totale nella varietà vinicola del territorio dell’Erice DOC, con vitigni tra i 200 e i 650 metri d’altitudine che si estendono su terre fertili e rigogliose, terre che abbracciano la costa della Sicilia Occidentale, carezzati dalla brezza marina che dona alle uve una gradazione alcolica moderata, mantenendo acidità e PH ottimali per produrre un vino frizzante con un meraviglioso equilibrio di eleganza aromatica e acidità.

Chi volesse degustare in anteprima il nuovo Grillo Brut potrà farlo durante una delle quattro giornate del Vinitaly, da domenica 15 a mercoledì 18 aprile, allo stand della FAZIO WINES (Padiglione 2 Sicilia, 95A corridoio F). Durante questa 52esima edizione della kermesse mondiale del vino nella splendida cornice veronese, si parlerà anche dei nuovi vini: ZyCartesiano e Trenta Salmi. Per gli amanti del rosso siciliano, altro appuntamento da mettere in agenda è la degustazione del Gabàl, Nero d’Avola Sicilia D.O.C. di Fazio selezionato da Vinitaly International insieme ad altri vini Sicilia D.O.C. (lunedì 16 aprile). Ancora una volta la Casa Vinicola Fazio, che da quattro generazioni interpreta con passione e dedizione l’arte della viticoltura e della vinificazione, dimostra di saper unire alla promozione del vino quella del territorio, con la sua storia, la sua cultura e le sue tradizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here