Home Arte e Cultura Wine Show Todi: domani l’inaugurazione

Wine Show Todi: domani l’inaugurazione

25
0
Wine Show Todi: tutto pronto per la terza edizione dell’evento. Oltre 120 cantine in vetrina. In programma degustazioni.

Wine Show Todi: tutto pronto per la terza edizione dell’evento.

Oltre 120 cantine in vetrina. In programma degustazioni guidate su Grechetto e Amarone, show cooking e l’emozionante Sunset Wine. Spazio anche a olio, birra e realtà virtuale

 

La città di Todi si prepara ad accogliere i winelovers per la terza edizione di Wine Show. Domani, sabato 9 giugno, alle 15 si terrà l’inaugurazione ufficiale della manifestazione che nel weekend metterà in vetrina oltre 120 cantine e produttori provenienti da tutta Italia con settecento etichette in degustazione.

Si partirà tuttavia già dalle 11 con un “anteprima-antipasto” nella Sala Affrescata dove si terrà la degustazione sensoriale “5 oli per 5 sensi” a cura di Angela Canale, agronomo, capo panel ed esperta nel settore olivicolo oleario, e di Cesare Batalocco, assaggiatore professionale di olio, accompagnati e coadiuvati dai sommelier Fisar. Nei due giorni dell’evento la Sala Affrescata ospiterà anche una mostra pomologica permanente composta da 100 varietà di olive. L’iniziativa rientra nel programma di Wine Show Off, l’evento collaterale che abbinerà alle degustazioni di vino anche quelle di olio e birra artigianale. I voltoni dei palazzi comunali  ospiteranno infatti l’esposizione di sei birrifici artigianali, grazie alla collaborazione con Ricci Engineering, società specializzata negli impianti di produzione di birra artigianale, e un vero e proprio salone dell’olio con 14 produttori olivicoli.

Alle 15 l’inaugurazione dell’evento principale, la mostra mercato degli oltre cento produttori che sarà ospitata nelle sale dei palazzi comunali di piazza del Popolo. NellaSala delle Pietre troveranno spazio 62 cantine dell’Umbria, nella Sala del Consiglio le 50 provenienti dal resto d’Italia. Tra queste una nutrita delegazione arriverà dalla Puglia in virtù del “gemellaggio” con il Due Mari Wine Fest di Taranto. Nella Sala delle Pietre spazio anche all’innovazione con la singolare degustazione “Il vino come non lo avete mai visto”, realizzato grazie alla partnership con la multinazionale Engineering Ingegneria Informatica. I visitatori, muniti di visori per la realtà virtuale, grazie all’app “Virtual Taste” saranno catapultati nella cantina e tra i filari dei vigneti che hanno prodotto il vino che stanno bevendo in una suggestiva e coinvolgente esperienza immersiva a 360 gradi che abbinerà le sensazioni della vista a quelle del gusto e dell’olfatto.

Dalle 15 partiranno i Wine Tour a cura della Fisar di Orvieto, un singolare viaggio con la degustazione di una selezione dei vini delle quattro strade dell’Umbria: Strada dei Vini del Cantico, in cui è inserita anche la DOC Todi con il suo Grechetto, Colli del Trasimeno, Strada del Sagrantino, Strada Etrusco-Romana. Nel corso del Wine Tour sarà possibile visitare anche il Museo Lapidario della città di Todi che documenta oltre 20 secoli di storia tuderte, dall’età romana a quella moderna.

Alle 16 la prima delle due degustazioni guidate in programma a cura dei sommelier di Ais Umbria nella Sala del ridotto del teatro comunale. Maurizio Filippi, miglior sommelier d’Italia Ais 2016, condurrà “Alla scoperta del Grechetto”, degustazione dedicata a nove produzioni dell’antico vitigno autoctono del territorio.

Alle 19 l’atteso Sunset Wine al Nido dell’Aquila. Nel cortile dell’ex Monastero delle Lucrezie, un balcone in pietra affacciato sulla Media Valle del Teveredi fronte a un tramonto mozzafiato gli esperti della rivista “Cucina&Vini”, in collaborazione con il Movimento Turismo Vino Puglia, proporranno un’emozionante degustazione di sorprendenti spumanti di 14 cantine pugliesi. Dalle 22 poi arriverà la musica jazz di Filippo Bianchini Quartet ft Enrico Bracco a incorniciare una serata che si preannuncia indimenticabile.

La giornata di domenica 10 giugno si aprirà nuovamente con le degustazioni di olio poi, alle 12, apriranno gli stand della mostra mercato. Alla stessa ora, al Nido dell’Aquila, si terrà Wine Show Cooking. Con “La leggenda… in un fazzoletto di gusto” la chef umbra Catia Ciofo, la “chef della passione”, creerà per l’occasione un piatto dedicato a Todi e ispirato al mito dell’aquila cui si lega la nascita della città. Ad accompagnare le sue creazioni i vini selezionati dai sommelier della Fisar di Orvieto e di Ais Umbria.

L’ingresso alla sede principale dell’evento è gratuito ma per accedere alle degustazioni libere sarà necessario acquistare un biglietto dal costo di 15 euro (13 euro nella prevendita on line) che dà diritto a degustazioni illimitate. Wine Show è una mostra mercato dove sarà possibile acquistare i prodotti direttamente dai produttori ai banchi di degustazione. Gli stand saranno aperti sabato 9 giugno dalle 15 alle 24 e domenica 10 giugno dalle 12 alle 20.

Per il programma dettagliato e tutte le informazioni sull’evento è possibile visitare il sito web www.wine-show.com e seguire gli aggiornamenti sui profili Facebook, Instagram e Twitter della manifestazione con gli hashtag #BeWine e #WineShow2018.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here